Quando non è obbligatorio fare la dichiarazione al Catasto dei Fabbricati

Se non in grado di produrre reddito, sono escluse dall’obbligo di dichiarazione al Catasto dei Fabbricati le seguenti costruzioni censite al Catasto dei Terreni:

    • manufatti con superficie coperta inferiore a 8 metri quadrati
    • serre adibite alla coltivazione e protezione delle piante sul suolo naturale
    • vasche per l’acquacoltura o di accumulo per l’irrigazione dei terreni
    • manufatti isolati privi di copertura
    • tettoie, porcili, pollai, casotti, concimaie, pozzi e simili, di altezza utile inferiore a 1,80 metri, purché di volumetria inferiore a 150 metri cubi
    • manufatti precari, privi di fondazione, non stabilmente infissi al suolo
    • fabbricati in corso di costruzione-definizione
    • fabbricati che presentano un accentuato livello di degrado (collabente).

In questi casi è comunque opportuno fare una specifica segnalazione, mediante il servizio online Contact center dell’Agenzia o utilizzando il modulo di segnalazione – pdf (da consegnare a mano o inviare per posta all’ufficio provinciale competente). Il modello è disponibile anche presso gli Uffici provinciali – Territorio.

Fonte: Agenzia Entrate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *